in

Autorità portuale, nel prossimo triennio in campo investimenti da 415 milioni di euro

Nel corso dell’ultima seduta, il Comitato di gestione dell’Autorità di sistema portuale (Adsp) del Mar Tirreno settentrionale ha approvato il bilancio di previsione del 2023, che presenta un avanzo di cassa di 112 milioni, e un avanzo di amministrazione che di qui alla fine dell’anno prossimo diminuirà di 73,6 milioni, passando da 132 a 58 milioni di euro.

Corpose saranno anche per il 2023 le spese in conto capitale destinate alle opere infrastrutturali, che ammontano nel complesso a quasi 250 milioni di euro.

Di questi, oltre 77 milioni di euro provengono dal fondo complementare del Pnrr e saranno destinati alla elettrificazione delle banchine nei porti dell’Adsp. Altri 18 milioni, desunti dai fondi connessi al progetto Green ports del Pnrr, saranno utilizzati per le opere di mitigazione ambientale. Inoltre 55 milioni verranno investiti nella realizzazione del secondo lotto della SS398 tra Gagno e Piombino e altri 42 milioni di euro verranno utilizzati per il completamento del primo lotto della Banchina ovest della Darsena nord di Piombino.

Tra gli interventi da realizzare con il finanziamento di entrate tributarie e risorse proprie figurano il dragaggio delle aree a mare della Chiusa di Piombino (3,9 milioni di euro); la riqualificazione e rigenerazione del complesso immobiliare magazzini delle Saline nel porto di Portoferraio denominato ex Cromofilm (5 mln); la realizzazione della Torre piloti del porto di Piombino (5,5 mln) e il dragaggio della Darsena petroli a Livorno (3,7 milioni).

Infine, attraverso un mutuo acceso con la Bei, verrà finanziato per 18 milioni di euro il secondo lotto dell’opera di riprofilamento della banchina del canale di accesso nella zona Torre del Marzocco.

Complessivamente, nel Programma triennale delle opere pubbliche 2023/2025 allegato al bilancio di previsione sono dunque previsti nel triennio 415 milioni di euro di investimenti, di cui 243 milioni nel 2023, 127 nel 2024 e 45 nel 2025.

L’articolo Autorità portuale, nel prossimo triennio in campo investimenti da 415 milioni di euro sembra essere il primo su Greenreport: economia ecologica e sviluppo sostenibile.

ARTICOLO TERMINATO!

E come sempre ti raccomandiamo: se hai domande, dubbi, chiarimenti di qualsiasi tipo, scrivici nei commenti o lascia la tua valutazione! Il team di GREENYTOP è al tuo servizio per offrirti un servizio di qualità. Per richieste di collaborazione e di carattere promozionale Contattaci via email. Un saluto dal team di Greenytop!

What do you think?

Written by redazione

Economia circolare, da NextChem un impianto per l’upcycling delle plastiche negli Emirati arabi uniti

Enel punta allo sviluppo di idrogeno e ammoniaca verde in America latina e Australia