in

Va a fuoco il capannone comunale al centro rifiuti di Marciana Marina

Un incendio ha distrutto il capannone accanto al centro rifiuti di Marciana Marina di Elbana Servizi Ambientali (ESA).

Il centro, sorto al posto di un vecchissimo impianto di incenerimento mai entrato in funzione e che i marinesi chiamano “il bruciatore”, sorge proprio a ridosso del cimitero comunale e a poche decine di metri dal porto e dal lungomare di Marciana Marina.

Fortunatamente, il vento sta spingendo la densa colonna di fumo nero verso il mare e lontano dal centro abitato.

Sono intervenuti i vigili del fuoco ma ormai la struttura era stata divorata dalle fiamme in pochissimo tempo, facendo preoccupare per il vicino diving center e per un rimessaggio nautico nelle immediate vicinanze che fortunatamente non sembrano aver avuto danni.

Il centro fungeva, nell’area adiacente, anche da isola ecologica ed era molto importante per Marciana Marina, uno dei Comuni elbani con la più elevata percentuale raccolta di differenziata.

Ora si tratterà di verificare le cause dell’incendio e di quantificare i danni che non riguardano la struttura comunale nella quale erano immagazzinate anche le attrezzature della locale Pro Loco.

L’articolo Va a fuoco il capannone comunale al centro rifiuti di Marciana Marina sembra essere il primo su Greenreport: economia ecologica e sviluppo sostenibile.

ARTICOLO TERMINATO!

E come sempre ti raccomandiamo: se hai domande, dubbi, chiarimenti di qualsiasi tipo, scrivici nei commenti o lascia la tua valutazione! Il team di GREENYTOP è al tuo servizio per offrirti un servizio di qualità. Per richieste di collaborazione e di carattere promozionale Contattaci via email. Un saluto dal team di Greenytop!

What do you think?

Written by redazione

Botanica: le 10 nuove specie più interessanti del 2023 secondo i Kew

Firenze, firmato il contratto per la tramvia che arriverà fino a Campi: vale 573 mln di euro